Padre Giuseppe

Lei

“Sono una donna corale. Un’opera collettiva senza il nome degli autori segnato in fondo. Sono stata scritta da uomini e donne di ogni tempo. Mi hanno vista bambina, signora, gran dama, regina, spaventata, incantata, sgomenta, solenne, vestita di perle e di sacco. Sono stata di tutti come l’aria che si respira, l’acqua che dà...

Leggi tutto

Postata in Padre Giuseppe Venerdì 08/12/2017 da Paolo


Sulla sella della mansuetudine

Tutto dipende dal “come”. Da come uno entra in casa, da come uno sta nelle relazioni, da come uno sta nei conflitti, da come uno affronta un problema… ma anche da come vive una gioia, un successo, un buon risultato. Ecco mi sembra che sia questa la chiave ermeneutica di un passo di vangelo che è un po’ fuori tempo dal...

Leggi tutto

Postata in Padre Giuseppe Domenica 03/12/2017 da Paolo


Testimonial e testimoni

Nella pagina di Giovanni di oggi tutto ruota intorno al termine testimonianza e al verbo testimoniare che ricorrono almeno sei volte in poche righe di vangelo e che stanno a dire fin dal cap. 5 come intorno a Gesù si vada intentando un processo, come il Signore sia al centro di una serie di accuse e di capi d’imputa...

Leggi tutto

Postata in Padre Giuseppe Domenica 26/11/2017 da Paolo


“Allontanate le tende e avvicinate i cuori”

Meno male che non è andata così! Anche perché se le parole di Giovanni si fossero realizzate come lui aveva previsto, probabilmente l’umanità avrebbe chiuso già da tempo e noi non saremmo qui. Sono tre immagini a dir poco folgoranti: «Non crediate di sfuggire all’ira imminente! Già...

Leggi tutto

Postata in Padre Giuseppe Domenica 19/11/2017 da Paolo


Pensieri di confine

C’è una violenza che attraversa le parole di Gesù da farci preoccupare. Non è una violenza che Gesù susciti o alimenti in qualche modo, è piuttosto una condizione che abita dentro le vicende, le relazioni, le cose stesse. Le pietre del tempio che crollano, e non crollano da sole di sicuro; popoli che lottano...

Leggi tutto

Postata in Padre Giuseppe Domenica 19/11/2017 da Paolo


Pilato, Gesù e noi

Le battute che abbiamo ascoltato non sono il resoconto stenografico degli atti processuali che hanno condotto alla condanna a morte di Gesù. Non sappiamo quali siano le fonti cui attinge Giovanni, se direttamente il Risorto che ne ha parlato con i suoi dopo Pasqua oppure alcuni testimoni oculari che ne hanno fatto un qualche resoconto…...

Leggi tutto

Postata in Padre Giuseppe Lunedì 06/11/2017 da Paolo


Cose nuove e cose antiche

È un po’ una violenza quella che il lezionario ambrosiano compie sul testo di Matteo. Tutto il cap. 13 è un concentrato di parabole, come se l’evangelista volesse condensarle per non disperderle, ma anche perché il filo rosso che le attraversa rivela il modo in cui Dio si muove, il modo in cui il regno di Dio sta nella...

Leggi tutto

Postata in Padre Giuseppe Domenica 29/10/2017 da Paolo


Evitiamo i gargarismi evangelici!

Di questo voi siete testimoni. Di “questo” possiamo intenderlo nel senso di tutto il Vangelo che precede o più semplicemente delle tre cose di cui parla appena prima, ovvero della morte e risurrezione di Gesù, della conversione e del perdono dei peccati che riguarda tutti i popoli. Comunque testimoni anzitutto di lui...

Leggi tutto

Postata in Padre Giuseppe Domenica 22/10/2017 da Paolo