Padre Giuseppe

La profezia delle pietre

Il brano di vangelo che abbiamo ascoltato viene spesso citato come esempio in cui anche Gesù, così normalmente paziente e buono, invece perde la pazienza e si scaglia con fare un poco violento contro coloro che avevano fatto del tempio di Gerusalemme un luogo per guadagnare qualche soldo: scacciò tutti quelli che vendevano...

Leggi tutto

Postata in Padre Giuseppe Mercoledì 18/10/2017 da


Senza pretese

Non ci piace, proprio non suscita in noi grande entusiasmo questa parola di Gesù: Siamo servi inutili! Non ci piace e a ragione dovremmo discuterne con lui! Cosa intendeva dire il Signore? Anzitutto per definizione il servo non è inutile, anzi il servo “serve”! È assolutamente necessario per svolgere le funzioni...

Leggi tutto

Postata in Padre Giuseppe Domenica 08/10/2017 da Paolo


Ascolta e ama. E non sarà mai il momento sbagliato

Non credo di essere l’unico a pensare che queste parole del Cristo vengano a risuonare in un deserto, in un mondo disincantato e disilluso… l’amore tutt’al più riguarda gli affetti e le relazioni più vicine, ma ormai siamo incapaci di pensare che l’amore possa mandare avanti il mondo, non solo perché...

Leggi tutto

Postata in Padre Giuseppe Domenica 01/10/2017 da Paolo


La relazione è come il pane: da consumarsi preferibilmente entro il…

Di cosa abbiamo fame? Di che cosa abbiamo bisogno, cosa andiamo cercando in questo momento, in questa stagione della nostra vita per sentirci soddisfatti? E se spostiamo lo sguardo ai nostri cari, ai nostri amici: di che cosa hanno bisogno loro secondo noi? Cosa li renderebbe felici? E se vogliamo spingerci ancora più in là fino ad abbracciare...

Leggi tutto

Postata in Padre Giuseppe Domenica 24/09/2017 da Paolo


Una domanda sempre aperta

Io vorrei capire insieme con voi il perché di queste parole di Gesù, perché il Cristo dica di se stesso: il Figlio dell’uomo deve soffrire molto, essere rifiutato e ucciso…! Perché? Perché uno che non ha mai alzato la mano contro una formica, non ha mai fatto un torto anche quando è stato...

Leggi tutto

Postata in Padre Giuseppe Domenica 17/09/2017 da Paolo


Vedere l’amore di Dio tra le macerie

La festa della dedicazione della chiesa parrocchiale è l’occasione per noi anzitutto per fare memoria grata di chi ben 557 anni fa (10 settembre 1460) costruì questo luogo di preghiera e di fede. È suggestivo pensare che queste mura oltre ad aver ascoltato preghiere, aver assistito celebrazioni dei sacramenti, aver udito ore...

Leggi tutto

Postata in Padre Giuseppe Domenica 10/09/2017 da Paolo


Se i profeti…

Si sa che il destino dei profeti è segnato, come dice il vangelo di Luca, ricordandoci che il Battista, Giovanni precursore nel deserto, è stato decapitato in prigione: un’esecuzione avvenuta per soddisfare un capriccio, ma anche per mettere a tacere quella voce scomoda. Le voci dei profeti sono sempre scomode perché dicono...

Leggi tutto

Postata in Padre Giuseppe Domenica 03/09/2017 da Paolo


Fedeli alla terra e al cielo

In linea teorica non possiamo che essere d’accordo con l’affermazione di Gesù quando risponde ai suoi contestatori con parole che sono diventate oramai proverbiali: Quello che è di Cesare rendetelo a Cesare e quello che è di Dio a Dio. Oserei dire che il contenuto lo riteniamo un dato acquisito, come Cavour...

Leggi tutto

Postata in Padre Giuseppe Domenica 27/08/2017 da Paolo