Giochi, musica, stare bene insieme: la ricetta di QuBi

Un pomeriggio di giochi, musica e spettacoli all'insegna dello stare bene. Insieme. La ricetta di QuBi non scade ed è andata in scena a inizio ottobre con l'iniziativa "Apericena condivisa", promossa dal Municipio 8 di Milano in collaborazione con QuBi Quarto Oggiaro, Ambiente Acqua ONLUS, AMSA e Banco Alimentare all'interno del progetto a cui aderisce Arché contro la povertà infantile nel quartiere di Quarto Oggiaro. "Abbiamo creato un bellissimo momento di condivisione e partecipazione con gli inquilini degli stabili di Via Cogne" , racconta Paola Ehsaei, assistente sociale e referente di Arché del progetto QuBi nella zona a nord ovest di Milano. "Ognuno ha potuto dare una mano, preparando pietanze e condividendole con tutte le persone che hanno partecipato".

"Apericena condivisa" è uno degli eventi promossi da QuBi, un progetto messo in campo da Fondazione Cariplo con il sostegno di Fondazione Peppino Vismara, Intesa Sanpaolo e Fondazione Fiera Milano con l'obbiettivo di promuovere una strategia integrata di interventi per contrastare la povertà a Milano, partendo dalle famiglie con minori.

"È un modo affinchè i bambini dei quartieri di Milano possano usufruire di attività e servizi accessibili a tutti", dice Paola Ehsaei, convinta che QuBi possa essere una modalità efficace per superare barriere e stereotipi, "stiamo entrando in contatto e offrendo aiuto e supporto a tutte quelle persone a rischio di emarginazione sociale". 














Postato Martedì 08/10/2019 da Paolo Dell'Oca