Vedo squali a riva: il libro di Gabriele Dozzini

“Vedo squali a riva” è una raccolta di poesie di Gabriele Dozzini, buon amico di Arché, edita da La Vita Felice.

Sono le parole scritte dal nostro presidente nella prefazione quelle che meglio presentano l’autore:

“Rimane sconosciuto ai più il nome di Gabriele Dozzini: non è un poeta che si atteggi a esserlo, né vuole apparire tale a ogni costo. Anzi, riuscire a “strappargli” il consenso per dare forma alla raccolta di fogli che in occasioni e circostanze diverse arrivavano nelle nostre mani o che lui stesso porgeva con disarmante semplicità, non è stato facile. Non era proprio possibile tenere nel ristretto cerchio degli amici parole che fanno fluire pensieri, accendono emozioni e trascinano in una visione pensante che ora immerge nel gorgo dell’amore, ora s’intruglia nei meandri delle periferie, per poi accendere sogni esistenziali, come in un vortice onirico. È uno stile, quello di Dozzini, capace di prospettive di lettura ora puntuali e delicate come una carezza ora dirette e dure come freccia appuntita che trafigge l’anima, ma è comunque uno stile capace di installarsi sempre tra l’indice e il mare”.

Vedo squali a riva” è un libro che racconta lo sguardo dell’autore attraverso il filtro della sua ispirazione creativa, ossigeno e bellezza in un mondo in cui la poesia fatica a farsi largo.

Il libro è acquistabile dal sito della casa editrice La Vita Felice oppure dall'ufficio Comunicazione di CasArché (via Michele Lessona 70, Milano), con donazione a partire da 12 €.

Se siete curiosi, trovate sotto la presentazione del libro che abbiamo fatto in occasione dell’Arché Live 2019, quando abbiamo ospitato l’autore e abbiamo letto alcuni estratti della raccolta.














Postato Mercoledì 06/11/2019 da Paolo Dell'Oca