Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

CHIUDI

Action with youth a Chikuni - Zambia

Dopo mesi di intenso lavoro preparatorio, a maggio sono iniziati nelle scuole primarie della missione di Chikuni gli incontri di prevenzione dell'Aids e dei comportamenti a rischio. E' l'apertura di un nuovo fronte di attività per Arché, che, nello Zambia come in Kenya, crede nell'importanza e nell'efficacia della prevenzione fatta con adolescenti e preadolescenti. Il team che opera a Chikuni è coordinato da Gianpietro Gambirasio ed è composto da due educatori locali, opportunamente selezionati e formati: Keith Haang'and e Nchimunya Hachilangu. Negli ultimi sei mesi Gianpietro, Keith e Nchmunya hanno predisposto il manuale d'intervento (Action for Behaviour Change), rivisto più volte alla luce dei contributi offerti da altri operatori parrocchiali che operano nell'ambito dell'Hiv/Aids con gli adulti, da esperti di cultura Tonga (l'etnia locale), nonchè dal nostro team in Kenya che da anni conduce un progetto simile nella diocesi di Kisii. Nel mese di marzo il team ha selezionato e formato i peer educators, ragazzi di 18-21 anni provenienti da diverse aree della missione, che a titolo volontario collaboreranno con il nostro team durante gli incontri.

Il programma e il senso del nostro intervento è stato presentato ai vari attori presenti in missione: Radio Chikuni, con cui collaboriamo strettamente per la comunicazione con il vasto territorio parrocchiale, oltre alla produzione e incisione di canzoni il cui testo viene impiegato come strumento operativo, l'ospedale e il servizio di Home Based Care che da anni affrontano le difficili problematiche relative alla diffusione dell'Aids sul territorio, il centro culturale Tonga, il servizio di Radio School (il servizio di prevenzione sarà offerto anche ai ragazzi che frequentano Radio School) e la parrocchia.

All'inizio di maggio il team ha incontrato le autorità distrettuali per ottenere l'autorizzazione ad operare nelle scuole. Incoraggiante il fatto che al team Arché sia stato rivolto l'appello ad estendere le attività anche al territorio di Monze, il centro urbano più vicino a Chikuni, dove i comportamenti ad alto rischio di contagio sarebbero più diffusi tra i ragazzi. 

Il programma si sviluppa in 9 incontri, uno alla settimana, in ciascuna scuola. Durante i weekend, quando le scuole sono chiuse, il team incontra i gruppi giovanili nei villaggi. Il programma si avvale anche del video Arché It's up to You!

Un grazie di cuore a CBRE che si è dimostrata particolarmente attenta e sensibile ai bisogni che derivano dalla diffusione dell'Aids nello Zambia, contribuendo ad Action with Youth e a Zambia: istruzione per la Vita, il progetto di scolarizzazione degli orfani dell'Aids.












Questo post è associato al progetto: Action with Youth

Postato Venerdì 01/06/2012 da Pensieri&Colori