Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

CHIUDI

It's up to you! vince il 2° premio nella categoria corti

Sabato 5 e domenica 6 novembre, Andrea Pellizzari e Daniela De Robert, entrambi componenti della Giuria di qualità, insieme a Giancarlo Santalmassi (presidente), don Vinicio Albanesi, Pino Corrias e Daniele Segre hanno presentato e premiato, a Capodarco di Fermo, i finalisti della 7ˆ edizione del premio L'anello debole

Il premio è nato nel 2005 per rappresentare, attraverso ogni forma di comunicazione, tutta la realtà, in particolar modo quella che riguarda le fasce più deboli e vulnerabili della popolazione. Strumenti come la radio, la tv, il cinema, possono e devono incoraggiare democrazia, verità e giustizia favorendo la diffusione di messaggi non stereotipati e artefatti, contrastando l'esclusione sociale. 

Ad Arché che ha partecipato nella sezione corti di fiction con It's up to you! è andato il secondo premio. Un bel riconoscimento che stimola l'Associazione nel continuare a promuovere questo strumento di prevenzione per raggiungere sempre più giovani che in Africa Subsahariana sono esposti al rischio di contrarre l'HIV. 

Maggiori informazioni sul premio e sull'edizione 2011 sono disponibili sul sito de L'anello debole, dove è possibile visionare tutti i corti in concorso.












Questo post è associato al progetto: It's up to you

Postato Martedì 01/11/2011 da Pensieri&Colori