Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

CHIUDI

Nuoto mamma e bambino in Casa accoglienza

La Casa Accoglienza Arché propone agli ospiti una nuova esperienza: il nuoto mamma e bambino. Si tratta di un'attività a carattere ludico-creativo che, in presenza di istruttori qualificati, permette un primo incontro sereno del bambino con l'elemento acquatico.
L'acqua è un medium che accorcia le distanze e avvolge la coppia genitore–bambino, insegna l'attenzione e rafforza la capacità di prendersi cura del proprio figlio. Per questo gli educatori della Casa Accoglienza ritengono che l'esperienza possa essere significativa per istaurare un rapporto profondo di fiducia reciproca fra mamma e bambino favorendo nello stesso tempo la crescita psicomotoria del bambino.
Inoltre è anche un'occasione preziosa per aiutare le mamme a interagire con il mondo esterno e a creare delle relazione positive con altre persone che non appartengono al loro mondo, molto spesso caratterizzato da sofferenza, violenza o abuso.












Questo post è associato al progetto: Casa Accoglienza

Postato Giovedì 01/04/2010 da Pensieri&Colori