Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

CHIUDI

Vacanze Casa Arche'

Con le pinne, fucile ed occhiali...

L’estate ha bussato alle porte di Milano e per  la Casa Accoglienza Arché è già stato tempo di vacanza.  

Anche quest’anno abbiamo trascorso una settimana nel territorio comunale più grazioso della provincia savonese: Laigueglia.

Accoglienza, cordialità e tanto sole sono le parole d’ordine che hanno accompagnato il soggiorno. Per raccontare al meglio la settimana di Laigueglia mi vengono in mente le parole di una canzone di E. Vianello:

“Sotto un cielo di mille colori ci tuffiamo con la testa all’ingiù mentre tutta la gente è assopita sulla sabbia bruciata”.

Una bella vacanza che ha permesso a 11 bambini e a 6 mamme di respirare aria nuova e di staccare dalla solita routine quotidiana. Tutti i bambini hanno dimostrato coraggio nell’affrontare il mare, anche la nuova arrivata, di ormai 4 mesi, dopo qualche momento di incertezza, si è lasciata conquistare dalla dolcezza delle onde.

Colazione, pranzo e cena venivano serviti all’interno dell’albergo: spaghetti allo scoglio, pesto ligure e altre specialità hanno dato un clima ancora più vacanziero al soggiorno a Laigueglia; una serata è stata trascorsa in pizzeria e mamme e bambini si sono divertiti e svagati.

Altre serate sono state trascorse sul romantico lungomare per un gelato in compagnia. Una mamma guardando il cielo stellato sopra il mare ha raccontato di non ricordare di essere stata così felice e rilassata dai tempi dell’infanzia in Algeria.

Anche quest’anno le mamme hanno voluto provare i brividi dell’avventura sul “bananone” che è un gonfiabile trasportato in mare da un motoscafo: il risultato è stato di tante risate con le lacrime per tutte le mamme ed educatori compresi.

Il momento della partenza è stato commovente per tutti, una delle albergatrici ci ha salutato con le lacrime agli occhi dicendo che è stato un immenso piacere vedere gli occhi di mamme e bambini brillare di gioia per qualche giorno!

Mamma e bambini di Casa Arché augurano a tutti buone vacanze!












Questo post è associato al progetto: Casa Accoglienza

Postato Domenica 22/06/2014 da Mariuccia Magri