Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

CHIUDI

Uniti contro Aids

Uniti contro l’Aids si vince

Un sito internet chiaro, semplice e che dice tutto sull’Hiv, su come si trasmette, su come si previene, su come si cura, su cosa può succedere se non si accede ad una diagnosi precoce  e molto altro ancora.

Si chiama Uniti contro l’AIDS http://www.uniticontrolaids.it/ ed è un sito promosso dal Ministero della Salute.

Uno strumento utile e facilmente comprensibile che si affianca al Telefono Verde AIDS e IST 800 861 061, un servizio nazionale di counselling telefonico sull'infezione da HIV, sull'AIDS e sulle Infezioni Sessualmente Trasmesse, anonimo e gratuito, attivo dal lunedì al venerdì, dalle ore 13.00 alle 18.00.  Gli esperti rispondono anche in inglese e francese; il lunedì e il giovedì è, inoltre, presente un consulente in materia legale.

Questo sito internet è stato creato grazie ad un finanziamento del Ministero della Salute e, come il Telefono Verde AIDS e IST, si colloca all’interno dell’Unità Operativa Ricerca psico-socio-comportamentale, Comunicazione, Formazione - Dipartimento di Malattie Infettive, Parassitarie ed Immunomediate dell’Istituto Superiore di Sanità.

Per la sua grafica accattivante e per l’articolazione strutturale chiara ed immediata è consultato oltre che dalla popolazione generale anche da target specifici, quali gli adolescenti e i giovani che costituiscono  gruppi di popolazione più vulnerabile in quanto hanno generalmente una buona conoscenza sull’Hiv, contemporaneamente però un’alta attitudine al rischio, una bassa percezione del pericolo, una propensione a non utilizzare il preservativo.

Proprio per questo è importante poter usufruire di innovativi strumenti di comunicazione facilmente accessibili che si avvalgano di linguaggi comprensibili, ma al contempo scientificamente corretti e aggiornati

Come e Dove fare il test Hiv

Il sito dà informazioni su come e dove fare il test: http://www.uniticontrolaids.it/aids-ist/test/dove.aspx: “Se hai avuto un rapporto sessuale senza aver usato il preservativo, vuol dire che potresti avere corso un rischio. Pertanto è opportuno fare i dovuti accertamenti in modo da verificare se hai contratto un'Infezione Sessualmente Trasmessa”, spiega il sito che, poi, rimanda o al Telefono Verde AIDS e IST di cui parlavamo sopra 800861061, oppure indica i Servizi di HIV/AIDS/IST counselling telefonico appartenenti a strutture pubbliche e ad associazioni che possono allo stesso modo fornire informazioni utili in quanto aderiscono alla ReTe AIDS: http://www.uniticontrolaids.it/ReTeAIDS.aspx

Cos'è l'Hiv

Il sito poi spiega molto bene che cos’è l’Hiv e quali sono tutte le Infezioni sessualmente trasmissibili: http://www.uniticontrolaids.it/aids-ist/hiv-e-altre-infezioni-sessualmente-trasmesse/

Il Virus dell'Immunodeficienza (HIV), si legge nel testo, è l'agente responsabile della Sindrome dell'Immunodeficienza Acquisita (AIDS) che causa un indebolimento delle difese immunitarie.

Si trasmette tramite rapporti sessuali non protetti, l'inoculazione di sangue infetto e tramite via verticale (trasmissione da madre a figlio). Nella sezione di cui vi abbiamo indicato il link, troverete delle schede dettagliate oltre che sull'HIV anche su un vasto gruppo di infezioni acquisite e trasmesse mediante l'attività sessuale, Infezioni Sessualmente Trasmesse (IST) o Malattie Sessualmente Trasmesse (MST), suddivise per la tipologia dell'agente infettivo: virus, batteri, protozoi, funghi e infestazioni.

Conoscere tutto questo è importante, affinché, proprio come cita il sottotitolo del sito “Uniti contro l’Aids si vince. La trasmissione – dell’Hiv – sarà interrotta il prima possibile”.












Questo post è associato al progetto: Prevenzione dell'AIDS nelle scuole primarie

Postato Giovedì 25/02/2016 da Stefania Culurgioni