Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

CHIUDI

Loro tracciano il cammino…

Art.12 Ogni bambino ha il diritto di esprimere la propria opinione e lo Stato deve garantire che tale opinione venga presa in considerazione dagli adulti (Convenzione Onu sui diritti dell'infanzia).

Ed ecco svelato uno dei segreti che permettono ad Arché di educare adolescenti e preadolescenti in un contesto lontano, a volte completamente estraneo, a quello milanese che l’hanno vista nascere e crescere.

Era il 2011 quando Arché si è impegnata nel gettare le fondamenta di un programma che fosse di formazione per gli adolescenti della parrocchia di Chikuni, nel Sud dello Zambia. Un programma che potesse aiutare ogni anno centinaia di minori, che vivono in un contesto rurale e fortemente tradizionale, ad essere pronti per diventare adulti responsabili.

Abbiamo strutturato il programma suddividendolo in dieci tematiche, cercando sempre il dialogo con i ragazzi. In questo periodo, con più di trecento incontri ogni anno, abbiamo scoperto che, se vogliamo essere guida per i minori, dobbiamo dare loro spazio e strumenti perché ci possano guidare a loro volta.

Sembra paradossale, ma l’efficacia del nostro programma si fonda proprio sulla sua continua revisione, gestita da noi operatori, ma guidata dai ragazzi stessi. Gli incontri sono un continuo scambio di opinioni, i nostri facilitatori sanno gestire ottime relazioni in classe e creare le condizioni perché la partecipazione dei ragazzi sia sempre attiva e siano loro i protagonisti. I contenuti si sono modificati, le attività migliorate, il tutto per essere il più vicino e il più di aiuto a ragazze e ragazzi.

Ci siamo mossi in punta di piedi, avendo chiari i principi da cui partire e le linee guida da seguire. Noi diamo gli strumenti e gli stiamo accanto. Loro tracciano il cammino.

Giampietro Gambirasio












Questo post è associato al progetto: Action with Youth

Postato Lunedì 20/06/2016 da Paolo Dell'Oca