Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

CHIUDI

Cristiana Capotondi

Corriere della Sera presenta Fuoricinema e parla di Arché

Fuoricinema si terrà a Milano dal 16 al 18 settembre e si svilupperà nell'area che si affaccia su via Gaetano De Castillia, ai piedi del Bosco Verticale, coinvolgendo la Stecca degli Artigiani, la Casa della Memoria, la Fondazione Riccardo Catella fino a estendersi nell'ex campo di grano. L'ingresso è libero ma lo scopo è anche benefico.

La raccolta fondi avverrà attraverso un market place attivo durante i tre giorni di manifestazione e attraverso un'asta Charity Stars a livello nazionale organizzata nelle due settimane che precedono Fuoricinema. La solidarietà sarà in favore di tre associazioni radicate sul territorio che si occupano di infanzia.

Fondazione Archè che si prende cura di mamme e bambini con disagio psichico e sociale. Missione Sogni onlus, fondata nel 2003 da Antonella Camerana, che ha lo scopo di esaudire gratuitamente i desideri di bambini e ragazzi dai 5 ai 15 anni affetti da gravi malattie o disabili. Fondazione Bianca Garavaglia che promuove studi scientifici e cure mediche nel campo dei tumori dell'età pediatrica.

Nella foto, l'attrice Cristiana Capotondi che ha appoggiato Arché Onlus nella sua campagna di raccolta fondi per l'sms solidale 2015 e che sarà, con Teresa Mannino, la presentatrice della tre giorni.











Documenti
Corriere della Sera presenta Fuoricinema Milano
Corriere della Sera racconta le associazioni

Questo post è associato al progetto: CasArché

Postato Martedì 26/07/2016 da Stefania Culurgioni