Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

CHIUDI

La prima Expo in Zambia

Il 16 novembre scorso i nostri operatori, Gianpietro ed Elena, hanno rappresentato Arché alla prima Expo in Zambia per le agenzie impegnate nello sviluppo sostenibile. Tema dell'Expo è stato “Climate Action Now to Advance Zambia’s Green Economy”.

L'Expo è stata organizzata da Vitalite Zambia, un partner locale con cui Arché e la parrocchia di Chikuni hanno iniziato una stretta collaborazione. La professionalità e la serietà di Vitalite nel proporre sistemi solari e stufe a minor impatto ambientale, si incontrano con l’impegno e la volontà di Arché perché tutti abbiano la possibilità e l’opportunità di un’istruzione.

“La situazione energetica in Zambia è inaccettabile” spiega John Fay, direttore e fondatore di Vitalite “Non accetto che un bambino zambiano debba spendere ore per raccogliere legna, o che studi alla fioca luce di una lampada a paraffina”.

Mentre Gianpietro commenta: “La formazione degli adolescenti, grande impegno di Arché in Zambia, raggiunge un valore molto più alto se i bisogni di base dei ragazzi vengono soddisfatti. La semplice tecnologia delle stufe ad alto rendimento proposte da Arché e le lampade solari fornite da Vitalite hanno sia un impatto ambientale positivo, sia un fortissimo impatto sociale”.

Insieme ad Arché, anche le agenzie Shared Value Africa, Eco-charcoal, Zambian Governance Foundation for civil society, IDE and Musika hanno partecipato attivamente all'Expo, presentando programmi, servizi e nuove tecnologie che offrono a supporto dei piccoli agricoltori.

L’evento, pur essendo alla prima edizione, ha registrato la partecipazione di un pubblico numeroso e interessato. Rappresentanti di organizzazioni governative, privati e imprenditori del settore hanno ascoltato con interesse l’intervento di Gianpietro Gambirasio che ha esposto come Arché in Zambia si schiera dalla parte di madri e bambini.

John Fay conclude l’evento dicendo “L’obiettivo che ci prefiggiamo è molto alto, e possiamo raggiungerlo solamente se lavoriamo insieme”.

Se siete interessati a tutti i prodotti che Arché propone in supporto ai nuclei mamma-bambino in Zambia, vi segnaliamo il sito www.vitalitegroup.com. Nel catalogo trovate i diversi tipi di lampade solari, stufe migliorate e tante altre soluzioni interessanti anche per un risparmio energetico in Italia.












Questo post è associato al progetto: Action with Youth

Postato Mercoledì 23/11/2016 da Paolo Dell'Oca