Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

CHIUDI

Foto

Il Giorno: padre Giuseppe Bettoni ricorda Tettamanzi

Milano, 6 agosto 2017 - Milano piange il cardinale Dionigi Tettamanzi, morto ieri mattina a 83 anni. Il cardinale brianzolo dall’aspetto di «parroco di campagna» è sempre stato il benvenuto nei quartieri, presente non soltanto in occasione delle visite ufficiali ma anche nella quotidianità. Tanto che spesso telefonava e si preoccupava di far sentire la sua presenza. «Ricordo il viaggio diocesano in Romania, a settembre 2003, in visita alla Chiesa ortodossa. Sono stati otto giorni intensi, in cui ho avuto modo di apprezzare la sua grande umanità e intelligenza», esordisce padre Giuseppe Bettoni, fondatore di Arché onlus a fianco di bambini e mamme in situazioni di disagio sociale, allora parroco di Sant’Angela Merici di via Cagliero, gemellata con una parrocchia di Bucarest. «Il viaggio fu un segnale importante per il gemellaggio ecumenico tra cattolici e ortodossi. L’arcivescovo ha sostenuto la realizzazione di una casa di accoglienza per bambini di strada e ha voluto fare visita alla parrocchia gemellata con la nostra lasciando in dono un frammento delle reliquie di Sant’Ambrogio».

Qui sotto il pdf completo dell'articolo del QN Il Giorno.











Documenti
Il Giorno pagina 1
Il Giorno pagina 2
Il Giorno pagina 3

Questo post è associato al progetto: CasArché

Postato Lunedì 07/08/2017 da Stefania Culurgioni