Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

CHIUDI

Una nuova sede al Bambin Gesù!

Un titolo del genere, che non vuole essere un esercizio di click baitingpuò indurre a credere che siamo più vicini ai piani alt(r)i di quanto non sia in realtà. La notizia è che il Day Hospital di Immun-Infettivologia dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù ha una nuova sede.

La storia vuole che Padre Giuseppe, che aveva già iniziato il lavoro con i bambini sieropositivi HIV e malati di Aids a Milano, incontrò i medici dell’Unità Operativa Aids dell’Ospedale Bambino Gesù, alla IX Conferenza Mondiale per l’Aids a Berlino nel 1993.

Da quell’incontro nacque una collaborazione che nel tempo, grazie ad ampie opportunità terapeutiche e al controllo della trasmissione verticale dell’infezione, è mutata nelle modalità e nei bisogni dei piccoli pazienti, ma è sempre rimasta in continuità con l’attenzione e il supporto alle famiglie e ai bambini.

Con il trasferimento dalla sede storica del Gianicolo alla nuova collocazione, presso i Poliambulatori Bambino Gesù, in viale di San Paolo, Archè continuerà lo stesso impegno di sempre, per offrire attività ludiche ai bambini e counselling orientativo alle risorse del territorio alle famiglie.

Oggi il day hospital non è più dedicato esclusivamente alla sieropositività, ma accoglie diverse patologie di bambini che, con l’aiuto dei nostri volontari, hanno la possibilità di vivere i ricoveri giornalieri con maggiore serenità.

L’attività ludica in ospedale tutela il diritto al gioco sancito dalla Carta Universale dei Diritti dei Bambini. La possibilità del gioco in ambito ospedaliero, garantisce la continuità di uno spazio ludico importantissimo per la vita e la crescita dei bambini, che in ambito ospedaliero, rivela tutta la sua potenzialità nel sostegno e nel potenziamento dei percorsi terapeutici.












Questo post è associato al progetto: Day hospital Bambin Gesù, Roma

Postato Giovedì 25/06/2015 da Paolo Dell'Oca