Come la notte al giorno - Storie di vita di una casa accoglienza

"In comunità accogliamo mamme e bambini che vengono da storie di violenza e ripetute esperienze traumatiche e non appena varcano la porta d'ingresso, ci accorgiamo delle valigie pesanti che portano e i loro volti ci parlano di dolore attraverso i segni indelebili dei traumi vissuti."

"Come la notte al giorno - Storie di vita di una casa accoglienza" racconta, attraverso cinque storie al femminile, la dignità e il coraggio, le cadute e i cedimenti, le difficoltà e le vittorie delle donne (e dei loro figli) che Arché accoglie e accompagna nel percorso di ri-costruzione della propria vita, quella di un nucleo mamma-bambino autonomo.

Il testo è il frutto del lavoro di scrittura a due mani di Lino Latella - educatore e responsabile dell'Area Accoglienza di Arché - e Ingrid Bianchetti - direttrice di Casa Accoglienza. La prefazione è a firma di Giuseppe Bettoni, fondatore e Presidente di Arché, mentre la postfazione è stata affidata a Emanuele Polizzi, ricercatore in sociologia ed esperto di terzo settore e welfare.

Il libro, in uscita nelle librerie in questi giorni edito da "La Vita Felice", è stato presentato nel corso del nostro Arché Live 2018 e può essere ritirato (con una donazione consigliata di 14 €) presso CasArché (in via Michele Lessona 70, Milano) o presso i nostri uffici di via Stresa 6 (zona Melchiorre Gioia). In alternativa è possibile acquistarlo online sul sito della casa editrice. Per informazioni: info@arche.it, 0236559990.

"Come la notte al giorno" segue le pubblicazioni di "Volontaria quasi per caso", "L'ombrellino rosso" e "Come Piuma", i quaderni di Arché con protagoniste tre testimonianze di storiche volontarie che hanno fatto la nostra storia. Anche questi libri sono disponibili (con una donazione consigliata di 10 €) presso CasArché.












Questo post è associato al progetto: Casa Accoglienza

Postato Martedì 02/10/2018 da Paolo Dell'Oca