Come la notte al giorno - Storie di vita di una casa accoglienza

"In comunità accogliamo mamme e bambini che vengono da storie di violenza e ripetute esperienze traumatiche e non appena varcano la porta d'ingresso, ci accorgiamo delle valigie pesanti che portano e i loro volti ci parlano di dolore attraverso i segni indelebili dei traumi vissuti."

"Come la notte al giorno - Storie di vita di una casa accoglienza" racconta, attraverso cinque storie al femminile, la dignità e il coraggio, le cadute e i cedimenti, le difficoltà e le vittorie delle donne (e dei loro figli) che Arché accoglie e accompagna nel percorso di ri-costruzione della propria vita, quella di un nucleo mamma-bambino autonomo.

Il testo è il frutto del lavoro di scrittura a due mani di Lino Latella - educatore e responsabile dell'Area Accoglienza di Arché - e Ingrid Bianchetti - direttrice di Casa Accoglienza. La prefazione è a firma di Giuseppe Bettoni, fondatore e Presidente di Arché, mentre la postfazione è stata affidata a Emanuele Polizzi, ricercatore in sociologia ed esperto di terzo settore e welfare.

Il libro, in uscita nelle librerie in questi giorni edito da "La Vita Felice", sarà presentato nel corso del nostro Arché Live 2018 ma può già essere ritirato (con una donazione consigliata di 14 €) presso CasArché (in via Michele Lessona 70, Milano). Per informazioni: vassena@arche.it, 0236559990.

"Come la notte al giorno" segue le pubblicazioni di "Volontaria quasi per caso", "L'ombrellino rosso" e "Come Piuma", i quaderni di Arché con protagoniste tre testimonianze di storiche volontarie che hanno fatto la nostra storia. Anche questi libri sono disponibili (con una donazione consigliata di 10 €) presso CasArché.












Questo post è associato al progetto: Casa Accoglienza

Postato Martedì 02/10/2018 da Paolo Dell'Oca