Un pranzo per salutare il corso di sartoria

Dopo due mesi si conclude il percorso di formazione in ambito sartoriale offerto da Fondazione Arché a otto beneficiarie del Progetto Ricucire.

Attraverso la guida esperta di Marcella Merico e Valentina Popescu Jany alcune donne del quartiere, di origine egiziana, marocchina, senegalese e italiana, hanno avuto l’occasione di sperimentarsi e apprendere le più diverse tecniche sartoriali. Alcune di loro avranno la possibilità di cominciare un tirocinio retribuito di 5 mesi in ambito sartoriale.

Il tutto si è svolto tra la sartoria solidale di CasArché e il FabriQ ed è proprio qui che le “studentesse” hanno deciso di ringraziare gli operatori cucinando per loro un ricco pranzo a base di piatti e di bevande tipiche del loro paese.

Tutto era squisito e, se aveste un dubbio su cosa cucinare stasera, trovate le foto della giornata in fondo all’articolo!












Questo post è associato al progetto: Ricucire

Postato Martedì 16/04/2019 da Paolo Dell'Oca