Arché ha nella propria mission la vocazione all'Accoglienza. Nella differenza, nella difficoltà, nella malattia ma anche nella speranza, accoglienza significa trovare un terreno comune di dialogo e fiducia reciproca nella quotidianità. Vuol dire esserci, affinché il cammino risulti meno faticoso. Accoglienza, per Arché, non significa creare dipendenza ma dare ogni giorno la consapevolezza della possibilità di una vita migliore.

Dona ora

 

Le comunità mamma e bambino di Arché

Immagin| @Maria Grazia Montagnari