Social loves women

Fondazione Arché accoglie nuclei mamma-bambino in situazione di disagio e li accompagna in un percorso di risoluzione delle problematiche e di conquista dell’autonomia sociale, abitativa e lavorativa.

Per le donne il periodo della gravidanza e della nascita, evento biologico, sociale ed affettivo, porta con sé aspetti di cambiamento e di riorganizzazione psichica sociale e culturale. Un’assistenza centrata sulla persona e sui bisogni, che promuova l’integrazione tra dimensione fisica, sociale e psicologica, è sempre più necessaria per i nuclei familiari più fragili, che spesso non possiedono le capacità e le risorse necessarie a fronteggiare questo cambiamento.

Storicamente presente negli ospedali, Arché accompagna i genitori e i bambini, prestando ascolto, condividendo momenti di terapia e di svago, facilitando la loro degenza e la dimissione.

Nello Spazio Neonato Famiglia attivo presso l’ospedale San Camillo Forlanini di Roma, i volontari e gli operatori incontrano tante donne in gravidanza, che hanno appena partorito, o con bambini fino a 2 anni, in particolare se sono presenti problemi di difficoltà o povertà economica, sociale, educativa.

La fiducia che si instaura in un momento così particolare come la nascita di un figlio, di fragilità ma anche di grande speranza, fa sì che le mamme se dovessero trovarsi in difficoltà, tornino a contattare Arché anche dopo molti anni. 

I percorsi di prossimità

Con il progetto Social Loves Women vogliamo dare risposta ai bisogni specifici espressi dalle mamme incontrate nello Spazio Neonato Famiglia, accompagnandole e sostenendole in diversi momenti di inserimento sociale e lavorativo come l’accesso ai servizi sanitari e sociali territoriali, lo svolgimento delle pratiche burocratiche, l’apprendimento della lingua italiana.

I percorsi di prossimità sono piccole ma importanti azioni con cui i volontari di Arché accompagnano le mamme nella risoluzione dei loro problemi, svolgendo anche il ruolo di acceleratori di potenzialità.

Beneficiarie: madri in situazioni di disagio sociale o fragilità personale e famigliare.

Partnership: The Social Syster.

Impatto sociale

  1. Prendere la patente – Copriremo i costi e affiancheremo le donne nella preparazione all’esame
  2. Imparare l’italiano – Organizzeremo percorsi personalizzati di apprendimento della lingua italiana nei quali sia possibile la presenza anche dei figli
  3. Riqualificarsi professionalmente – Offriremo corsi di formazione per agevolare l’inserimento lavorativo

Contesto: lo Spazio Neonato Famiglia è situato presso il Dipartimento Salute Donna e Bambino dell’ospedale San Camillo Forlanini di Roma, è attivo dal 2008; dal 2016 partecipa alla rete “Fiocchi in Ospedale” di Save the Children. Le azioni di sostegno alle mamme beneficiarie del progetto Social Loves Women saranno coordinate dalla sede Arché di Roma, via Oderzo 34.

Recapiti Arché: Uli Mittermair, 06 77250350 – 335 7708061 - mittermair@arche.it