Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

CHIUDI

Spazio accoglienza e ascolto

 

L’Unità Multidisciplinare dell’Età Evolutiva svolge un'attività di servizio territoriale in risposta ai bisogni di prevenzione, diagnosi, terapia e riabilitazione dei problemi psicofisici dell'età evolutiva e comunque dei soggetti diversamente abili che, indipendentemente dall'età anagrafica, frequentano scuole di ogni ordine e grado. L’UMEE è una struttura operativa semplice afferente alla Macrostruttura Servizi Territoriali.

Da sempre, l’equipe medica dell’Umee è sensibile e attenta alle problematiche dei bambini con disabilità e alle loro famiglie.

Dopo il primo corso di formazione dei volontari a San Benedetto del Tronto, nel giugno del 2009 Archè ha fatto il suo primo ingresso all’Umee.

I volontari sono presenti in uno spazio di accoglienza e assistono i bambini tra una visita/terapia e l’altra. Così, da 4 anni, due volte alla settimana dalle 9 alle 13, i volontari di Arché si alternano in turni prestabiliti per rendere più piacevole la permanenza dei bambini in ospedale e meno traumatico, ma più giocoso, l’incontro con il camice bianco.

Il progetto è nato con l’obiettivo di alleggerire la permanenza del bambino in ospedale e negli anni ci ha aiutati a conoscere i bambini e le loro famiglie, ma soprattutto le loro esigenze e a migliorare i rapporti di relazione.

L’UMEE è così diventato più uno spazio di gioco che una sala d’attesa di un reparto ospedaliero, pieno di colori, di disegni, di giochi… uno spazio da bambini.

In questi anni lo spazio gioco è diventato spontaneamente anche un luogo di ascolto per i genitori che desiderano scambiare due parole o che hanno bisogno di supporto per meglio muoversi all’interno dell’ospedale (soprattutto se stranieri).

In seguito a particolari richieste dei genitori su specifici servizi e bisogni, i volontari hanno preso contatto anche con altre realtà sociali, creando una rete di comunicazione e di aiuto.

L’Umee segue tantissimi bambini tra i 2 e i 16 anni, e il loro numero è sempre in crescita.

Data di inizio: giugno 2009

Data di fine: in corso

Destinatari: bambini

Partnership: U.M.E.E.

Location: Ospedale Civile Madonna del Soccorso, San Benedetto del Tronto

Immagine | @JamesWillcox