CasArché


Aiutaci a popolare di giochi il cortile di CasArché!

Dona ora


CasArché: luogo di bene comune

CasArché sorge a Quarto Oggiaro e si presenta al territorio come un progetto innovativo che interessa 2 ambiti: la comunità mamma bambino e l'impresa sociale.

La comunità mamma e bambino

CasArché accoglie 9 nuclei mamma e bambino con disagio sociale inviati dai Servizi Sociali che sono accompagnati da un’equipe educativa per un percorso finalizzato ad aiutare le donne a restituire equilibrio alla relazione con se stesse e con i propri figli. Oltre al recupero psicologico e agli accudimenti primari (casa, cibo, vestiario, scuola, salute,…), le mamme sono affiancate nel mettere le basi per un’autonomia abitativa e lavorativa. Per un maggiore dettaglio del progetto della comunità educativa di CasArché è possibile leggere sotto al video.

L'impresa sociale

Nell’ottica di contribuire all'autonomia delle mamme e per una maggiore sostenibilità del progetto è stato attivato un laboratorio di sartoria che possa offrire opportunità di inserimento lavorativo per mamme accolte e che sia di riferimento per il quartiere.

Il nostro sogno

È quello di realizzare un luogo aperto all'accoglienza e alla condivisione con coloro che si sentono emarginati, non accolti, segnati dalla vita, dove possono trovare il cammino verso una vita più giusta. Questo è possibile grazie a un percorso, che si completerà con la costruzione della Corte di Quarto, che prevede l'inserimento lavorativo, il rafforzamento dei legami familiari e l'apertura alla cultura della cittadinanza solidale.

Infatti CasArchè sarà crocevia di proposte socioculturali da offrire al territorio metropolitano.

Cosa puoi fare tu

    • contribuire all'allestimento delle 9 camere mamma e bambino
    • contribuire alla ristrutturazione del salone comunitario e dello spazio ludico
    • contribuire alla start up della pasticceria-gelateria
Visita il sito di CasArché!

CasArché è realizzata grazie alla collaborazione con lo studio di architettura 23bassi.

E cos'è la comunità mamma e bambino di CasArché?

Per i bambini la comunità è spazio di vita e di crescita: 

  • all'interno con risposte di tutela, spazio, attenzione, affetto, dialogo, educazione e presenza
  • all'esterno con partecipazione alla realtà scolastica e ad attività ludico - ricreative strutturate ad hoc, grazie anche a partner selezionati.

Per le mamme la casa è spazio di ri-progettazione:

  • all'interno con un difficile lavoro di supporto alla genitorialità e sostegno nell'affrontare i problemi legati alle situazioni di disagio
  • all'esterno per favorire i rapporti con i servizi sociali e sanitari, finalizzati a creare condizioni di autonomia mediante sostegno al lavoro e nelle problematiche socio-familiari

Operatore, bambino e mamma: un equilibrio difficile e delicato.

Il confronto deve essere continuo con tutti gli aspetti che caratterizzano questa relazione:

  • la diversità (di condizioni umane, sociali, culturali,...)
  • l'affettività nelle sue dimensioni (adulto/bambino, madre/figlio, uomo/donna)
  • l'aspetto della maternità e della paternità
  • il proprio ruolo di educatore
  • la disponibilità all'accoglienza
  • la sofferenza della separazione
  • la realtà sociale
  • la dimensione della vita comunitaria (spazio di accoglienza e di condivisione, che a volte ci viene restituito come esperienza di costrizione, di esclusione dalla vita reale e normale, di spazio senza uscita)

Ad oggi la comunità di CasArché ospita fino a 9 nuclei mamma e bambino, con uno staff di 1 responsabile, 7 educatori, volontari e tirocinanti. Collaborano con la struttura un neuropsichiatra.




Questo progetto è stato realizzato anche grazie all'aiuto dei nostri volontari.

Vuoi aiutarci anche tu?

Per maggiori informazioni clicca qui