Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

CHIUDI

Ricucire


 

Con il progetto Ricucire intendiamo sostenere ed accompagnare 100 nuclei famigliari che stanno scivolando sotto la soglia di povertà con azioni di supporto economico, formativo e di accompagnamento lavorativo. Finalità del progetto è andare a lavorare sul grado di povertà e vulnerabilità sociale delle famiglie selezionate attraverso la costruzione di percorsi di inclusione sociale e lavorativa individualizzati, che sappiano individuare e, laddove necessario, riattivare le capacità e le risorse presenti nei partecipanti, per lo più donne madri.

Con le azioni previste dal progetto si perseguiranno i seguenti obiettivi:

  • Sostegno alla quotidianità delle famiglie con beni di prima necessità di supporto per tutto il nucleo
  • Completamento dei percorsi formativi delle donne
  • Attivazione o riattivazione dei percorsi lavorativi delle madri
  • Accompagnamento lavorativo
  • Inserimento nell’atelier Arché di 6 donne con tirocini lavorativi
  • Favorire l’integrazione sul territorio dei nuclei famigliari
  • Realizzazione di azioni di restituzione a beneficio del territorio di appartenenza del nucleo. 

Destinatari

I beneficiari saranno individuati tra i nuclei famigliari con minori. Ci riferiamo in particolare a quei nuclei che:

  • hanno un ISEE compreso tra 3 e 20 mila euro
  • hanno almeno 1 minore a carico (sotto i 10 anni)
  • non accedono a servizi di cura per la prima infanzia o servizi di conciliazione
  • hanno difficoltà a pagare rette scolastiche (ad esempio quella di Milano Ristorazione)
  • hanno debiti relativi ad affitto, bollette gas e luce da più di 4 e meno di 12 mesi
  • sono inoccupati da almeno 3 mesi o disoccupati/sottoccupati da almeno 6 mesi
  • non hanno competenze sufficienti ad un inserimento nel mondo del lavoro o non hanno mai lavorato in Italia
  • hanno reti sociali e parentali poco solide

Per candidarsi ad essere beneficiari del progetto è sufficiente stampare questo questionario di presentazione e, dopo averlo compilato, rimandare la scansione a ricucire@arche.it. Oppure venire a consegnarcelo di persona in via Lessona 70, a Milano, previo appuntamento preso telefonicamente con la Dott.ssa Ehsaei, chiamando dal lunedì al venerdì, dalle 14 alle 18, lo 0236559990.

Impatto sociale

Come risultati di progetto ci aspettiamo:

  • incremento delle ore da dedicare al volontariato attivo sul territorio da parte delle famiglie seguite
  • incremento nell'attivazione personale nella ricerca di occupazione  
  • realizzazione di 6 tirocinio formativi sulla popolazione destinataria del contributo
  • riduzione dei fattori di rischio di esclusione sociale
  • consolidamento delle competenze necessarie per compilare e tenere aggiornato il bilancio famigliare

Luogo: Zona del Gallaratese e Zona Quarto Oggiaro (Milano)

Data inizio: 1° novembre 2017

Data fine: 30 settembre 2019

Partnership

Partner di progetto: APS Mitades

Rete di prossimità: Comune di Milano (Assessorato alle Politiche Sociali); Asst Sacco Fatebenefratelli (Unità Ostetrico Ginecologica); CAPAC; Save the Children.

Con il supporto di: Fondazione Cariplo e Banco dell’energia

Immagine| Stefano Santucci





Documenti